lunedì 11 agosto 2014

Esperimenti light: bulgur con verdure ed erbette fresche

Allarme feste per la mia dieta. Pranzi e cene fuori sono alle porte e nelle Marche non si scherza ragazzi. Ecco perché in questi giorni cerco di muovermi di più e mangiare più leggero.

Finalmente sono riuscita a provare il bulgur, un cereale molto interessante perché rispetto ad altri (orzo, farro etc..) è più ricco di fibre e sopratutto ricco di proteine.
Ecco perché come primo esperimento ho voluto provarlo senza aggiungere troppi ingredienti.

Ecco qui, semplice, veloce, leggero e nutriente...cosa voglio di più ?!

Ingredienti per 2 persone

1 pomodoro
80g di Bulgur (crudo)
1/2 cipolla rossa
50g di fagiolini bolliti (io ne avevo un po' già cotti in frigo)
1 cucchiaio di olio e.v.o
Prezzemolo, erba cipollina, timo e menta quanto basta


Procedimento



Piccola premesse per la cottura del bulgur: il bulgur assorbe più acqua e acquista più volume, quindi deve essere cotto con una parte di bulgur e 2,5 parti di acqua.



Quindi...per cuocere 100 grammi di bulgur servono 250 grammi di acqua.

Fate bollire l'acqua leggermente salata in un pentolino e poi versateci il bulgur; cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio o comunque fino a quando il buglur avrà assorbito tutta l'acqua.





Togliete il pentolino dal fuoco e far riposare per altri 10 minuti.

Nel frattempo tagliate i pomodori, sminuzzate la cipolla, prezzemolo e erba cipollina. Aggiungere un pizzico di sale.



Unite il tutto e mescolate per bene, aggiungete in fine qualche fogliolina di menta e timo. Aggiungete il cucchiaio di olio e.v.o eeeee

Buon Appettito!




Ecco i valori nutrizionali della ricetta, come vedete...POCHI grassi, POCHISSIME calorie RICCO di gusto e sopratutto RICCO di fibre e proteine





Alla prossima ricetta 
Roberta